Teatro Franco Parenti (Sala 3)

01.02.2022

Fino al 5/2 IL RACCONTO DELL'INCENDIO DI VIA KEPLERO di Carlo Emilio Gadda interpretato e diretto da Anna Nogara, che  ci comunica la pagina scritta di Gadda con felicità inventiva e una vitalità che si trasmettono allo spettatore.  

Una serie di folgoranti protagonisti abitano un caseggiato milanese colpito da un incendio. Eccola, la spaventata e ridicola umanità che Gadda coglie con impietoso umorismo e umana pietà. Le donne spettinate e mezze nude a ferragosto; Anacarsi Rotunno, poeta italoamericano; Besozzi Achille, pregiudicato "in linea di furto"; Flora Procopio di Giovan Battista, a soli tre anni, sola in casa con il suo pappagallo; Balossi Ermenegildo di Gesualdo, d'anni 17, di Cinisello, in mutande. E l'ex garibaldino del V piano, Carlo Garbagnati. Ritratti pastosi, materici, veri, come vera, palpabile e sconvolgente riesce ad essere la parola di Gadda. Amplificata dagli efficaci interventi sonori di Marco Scazzetta, contrappunto complementare di grande forza evocativa. (Dal C.S. del Teatro)

Locandina
Il racconto dell'incendio di via Keplero
di Carlo Emilio Gadda
interpretato e diretto da Anna Nogara
percussioni Marco Scazzetta
elemento scenico Elisa Montessori
produzione Teatro Franco Parenti